Pinot Noir French Kiss



Pinot Noir 

 French Kiss


L'autunno in Tv è un richiamo alla Francia e alle sue campagne, una carrellata di movies in cui i protagonisti delle storie sono degli alienati della città o dei fuggitivi ( il mio docente di sociologia li chiamava drifter,) ,che si giocano l'ultima carta ripartendo da zero come viticoltori.

Il tema del "ritorno alla terra", e proprio il  film "Franch Kiss" del regista Lawrence Kasdan , parla di come il vino può cambiare la vita a una donna innamorata, girato proprio in Francia.

Kate è un'a fidanzatina americana (l'attrice Meg Ryan di "Harry ti presento Sally" ) legata a Charlie , un canadese di Toronto, la cui storia finisce male: Kate viene scaricata dal suo futuro sposo per colpa del fascino parigino di Juliette; disperata ma decisa a riconquistarlo parte subito per Parigi e sul volo conosce Luc( l'attore Kevin Kline di " Un pesce di nome Wanda"), un Arsenio Lupen sgangherato in possesso di una collana rubata, che nasconde insieme a una radice di vitigno autoctono,nella fiduciosa speranza di acquistare un terreno nella sua amata terra del Loira e produrre il Vino .

Luc nasconde la collana nella borsa della ragazza per non essere scoperto dalle autorità: Kate verrà derubata della collana all'Hotel George V, dove pernottavano Charlie e Juliette;a  Luc rimane solo la la pianta di vigna ma deve recuperare  la collana ad ogni costo: un commissario francese è già sulle sue tracce(l'attore francese Jean Reno di  "Chef" e "Ronin" ).

Luc sfugge alla Gendarmeria e  sale sul treno per Cannes con Kate: invece di raggiungere Charlie e i genitori di Juliette in Costa Azzurra, Kate sosta nel Loira  nel paese natale di Luc, e qui il vigneron ladro svela a Kate i suoi progetti sulla vigna; Kate gli rivela che la collana è tornata in suo  possesso e potrà  aiutarlo nel suo progetto..

Alla fine la refurtiva verrà restitutita in  forma anonima e  Kate  capisce di amare Luc e rimarrà a fianco a lui per sempreper amore del VINO.

 L'Università di Bordeaux collabora con  la Università degli studi di Milano,da anni impegnata nella ricerca sui portainnesti e  finanziata di Winegraft (modello virtuoso di collegamento università e 9 produttori quali Ferrari, Zonin, Banfi): un progetto di innesto di talee di portainnesti nei vitigni di Cabernet e Merlot in Francia ( i più gettonati della Napa Valley), tornando ad occuparsi delle "radici" della vite, trascurata del mondo produttivo".

Corre l'anno 1519  il Re di Francia Francesco I  introdusse il vitigno romorantin (famiglia del Pinot) nei territori del dipartimento del Loire-et-Cher, un vitigno rimasto sommerso per anni fino  al momento della rinascita con l’AOC Cour-Cherverny: la leggenda vuole che pochi iniziati  lo hanno gelosamente custodito, fino all'arrivo di un "angelo del vino", la italianissima e ligure Laura Semeria, food expert e sommelier, ex studente dell'Universita degli Studi di Milano.

Laura si lega sentimentalmente ad un vigneron , come Kate (Meg Ryan) nel film France Kiss, e viene letteralmente rapita dal fascino del vitigno nobile romorantin e del terreno di Cheverny:sognatrice proprio come Kate e Luc, incorona il progetto di riportare in vita un vitigno dimenticato; nasce l'azienda Terra Laura con il suo vino, Cour-Cheverny Domaine de Montcy e oggi la donna italiana del vino è una francese di adozione.

Una Vigneron Italiana ha compiuto un vero miracolo e ha dimostrato che il "ritorno alla terra" è possibile ,l'amore esiste e si chiama VINO: un lieto fine proprio come nel Film "French Kiss" , dove Kate e Luc acquistano il vigneto in Francia e vivono felici.






SENSORY


GUIDA DEI VINI


I greci hanno portato la vite nella penisola italiana che hanno chiamato Enotria ossia "paese del vino". I romani la diffusero nell'Impero,facendo dell'Italia uno dei luoghi cardine di questa cultura.

Si parla appunto di cultura del vino perché le varie pratiche vitivinicole hanno dato al vino significato sociale simbolico e religioso.Quando degustiamo un vino,siamo condizionati anche fattori culturali, ambientali e di stile di vita.In Italia e nell'area Mediterranea il vino assume un valore sacrale nella liturgia cristiana.

Il vino può raccontare la storia, la cultura nelle sue diverse espressioni.In un sorso di vino c’è il lavoro in vigna e in cantina.






Okinawa Diet

 The short book provides a great deal of history about the culture of Okinawa that enables so many centenarians to live out their lives in Okinawa.  This is an ancient diet that has stood the test of time, the proof is self evident in the long lives that many lead in Okinawa.
 Okinawa is one of the healthiest places in the world and one where people have the longest lifespans. Readers don't find a hard time reading this book.
 Readers will learn how they can emulate the diet to help their body function effectively and live a longer, healthier life





Media Contact






Post più popolari