Sensory

lunedì 30 aprile 2018

La forza del destino San Pietroburgo Wine



Ermitage wine


La forza del destino

San Pietroburgo Wine

Sensory Analysis


Il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo 2018 si svolgerà dal 24 al 26 maggio 2018, alla vigilia dei Mondiali Russia 2018. Il tema perno del Forum è "l'Economia della Fiducia" per  superare le divisioni con l'abolizione delle sanzioni anti-russe.

Fondata da un Pietro il Grande con l'intenzione di aprirsi all' Occidente, San Pietroburgo  è la vera capitale culturale della Russia. Il nostro legame con la Russia è fondamentale per promuovere il nostro patrimonio artistico.

Per la celebrazione del suo 250esimo anniversario, la direzione del celebre Museo Hermitage ha scelto l'Amarone della Valpolicella Classico per i vini rossi e il Prosecco Doc per gli spumanti.
L'edificio dell'Hermitage fu progettato dall'architetto della  corte imperiale Bartolomeo Rastrelli.
Oggi è la dimora di opere di illustri artisti italiani come Leonardo da Vinci, Raffaello, Tiziano,  Canova, Tintoretto.

A dispetto del recente clima da guerra fredda tra Russia  e Usa, le imprese italiane e il mondo della cultura sono uniti nello sforzo congiunto di mantenere un dialogo costruttivo tra Italia e la Federazione Russa. Il mercato russo si è sempre dimostrato amante del Made in Italy  e della bellezza del nostro territorio.

Alla cerimonia di inaugurazione del Forum , il coro del Teatro Regio di Torino si esibirà insieme all'orchestra del Teatro Mariinsky,un tempo teatro imperiale di San Pietroburgo.
Il teatro torinese  aveva già portato in scena " Il lago dei cigni" del prestigioso corpo di ballo del Teatro Mariinsky. Il balletto è la metafora dell’eterna lotta fra valori opposti nella nostra contemporaneità.

Le opere del compositore Giuseppe Verdi hanno scene legate al mondo del vino. Il Maestro era lui stesso viticoltore  a villa di Sant’Agata, vicino Busseto. Qui compose l'opera lirica "La forza del destino", andata in scena in anteprima assouluta al Teatro Mariinsky di San Pietroburgo, il  10 novembre 1862.

Verdi viveva nella terra del Lambrusco, le cui le uve rosse sono coltivate province di Modena e Parma. La rapida espansione del Lambrusco  è iniziata negli anni ’90, con la nascita del Lambrusco Terre Verdiane ed esportato in tutto il mondo ed in particolar modo negli Stati Uniti.

Quando si parla di Lambrusco non si può non citare Cantine Ceci,fondate da Otello Ceci oste della bassa parmense,proprio come il padre di Giuseppe Verdi. L'azienda produce l'Otello Nero di Lambrusco, che si distingue subito per la forma particolare della bottiglia. Vendemmiato ai primi di Ottobre, è un vino perfetto per abbinamenti con prosciutto di Parma e piatti internazionali. 

Il colore rosso porpora con riflessi rubino, il profumo ed avvolgente di frutta,la piacevole freschezza sono un invito all'amicizia e alla fiducia, tema del Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo 2018.



OKINAWA DIET: THE LONGEVITY SECRET (English Edition) Kyoto: Architecture (English Edition)