Passa ai contenuti principali

In primo piano

Guida Monogram Rosé Franciacorta

Monogram Rosé Franciacorta

Tasting Note

Degustazione

Information


Media Contact

Want to share this post
Subscribe to Marco Carestia by Email


Facebook

YouTubeChannel






Translate

Guida Vini Amalfi Falanghina Movie


Guida Vini Amalfi



Falanghina Movie

La Costa d'Amalfi è entrato a far parte del Patrimonio Mondiale UNESCO anni fa ma la sua bellezza selvaggia ha affascinato il mondo del cinema e della cultura da tempo immemorabile.Sempre più personaggi famosi decidono di trascorrere le loro vacanze in costiera Amalfitana, nota anche come Divina.


Nel 2017 si sono concluse le riprese

 di un film sulla vita del grande scrittore americano
Gore Vidal e interpretato dal due volte premio Oscar Kevin Spacey.
La pellicola è stata girata anche nella sua splendida  Ravello, dove visse per 33 anni per molti mesi all'anno. Gore Vidal ha ospitato  personaggi come Tennessee Williams, , Calvino,  Bermstein, Truman Capote,  Mirò solo per citare alcuni nomi illustri. 

Il regista Roberto Rossellini amava molto la Costiera amalfitana al punto di sceglierla come set per le sue  pellicole: ricordiamo  “Paisà”, con Anna Magnani e “Viaggio in Italia”, interpretato da Ingrid Bergman.

 Lo scenario mozzafiato dei comuni della costa amalfitana si prestarono a fare da cornice ai film di Rossellini e del suo aiuto regista Federico Fellini. 
A 25 anni dalla scomparsa del regista riminese, il sindaco di Rimini ha annunciato recentemente la  realizzazione del Museo Internazionale Federico Fellini entro il 2020,in previsione delle celebrazioni per il centenario della nascita.



Falanghina JumpCliff


Il Comune  di Furore fu la location ideale felliniana e  oggi fa parte del Club dei borghi più belli d'Italia.
Lo scenario naturale del Fiordo di Furore ospita la manifestazione annuale di tuffi dalle grandi altezze.I migliori tuffatori del mondo si tuffano da una piattaforma fissata a 28 metri sul livello dell’acqua a una velocità di 100 km orari.

Dal 1980, anno della sua fondazione, le Cantine Marisa Cuomo è l’azienda  vinicola  amalfitana che si  distingue per i suoi Vino del territorio della costa di Furore.

La viticoltura è per definizione eroica con terrazze a picco sul mare del Golfo d'Amalfi.  Le vigne  crescono aggrappate alla roccia, esposte all' azione del sole e del mare.
Tra questi vitigni di media resistenza spicca l'antico uvaggio di Biancolella, che contribuisce alla produzione di parecchi vini DOC della Costiera Amalfitana.

Il Furore bianco è un bianco prodotto con uve

Falanghina 60% e Biancolella 40%., la sua gradazione è gr.13,50%.
Le uve sono raccolte manualmente a ottobre con stazionamento per 4 mesi in serbatoi di acciaio inox.
Furore bianco di Marisa Cuomo è
di colore giallo paglierino.Il profumo é fruttato ,sapore equilibrato e una una lieve  nota acidula.
L'abbinamento semplice è con alici marinate pescate nel Golfo di Salerno.
In tempi antichi accompagnava la salsa di pesce utilizzata dai Romani per insaporire le loro pietanze, oggi conosciuta come colatura di alici del Comune di Cetara.





GUIDE DEI VINI

La tua opinione è importante!

You opinion is important!

Recensioni 
Review



Post più popolari