Selinunte Zibibbo Settesoli



Settesoli 


Mandrarossa Selinunte


La Cantina Settesoli è nata a Menfi nel 1958, anno in cui veniva pubblicato “Il Gattopardo” di Tomasi di Lampedusa, romanzo siciliano in cui si menziona un feudo chiamato Settesoli.

Il romanzo fu adattato nell'omonimo film del 1963, diretto da Luchino Visconti e interpretato da Burt Lancaster, Claudia Cardinale e Alain Delon.


Nel nome Settesoli è insito una delle peculiarità della cantina,i vigneti sono baciati per sette mesi dai raggi del sole.Oggi conta una superficie vitata di 6.000 ettari, un autentico distretto del vino nella provincia di Agrigento, tra Menfi, Montevago e Santa Margherita di Belice.


I vigneti ancora oggi incorniciano Selinunte, il più grande parco archeologico d’Europa, con i suoi 310 ettari di estensione.

Settesoli Sostiene Selinunte è la campagna di raccolta fondi promossa a favore della salvaguardia e dello sviluppo turistico del Parco Archeologico di Selinunte, in Sicilia.


La città antica fu al centro della guerra fra Greci di Sicilia e Cartaginesi.

L'Acropoli è un altopiano calcareo che a sud è a strapiombo sul mare, mentre a Nord si restringe fino a m 140. A nord, presenta delle fortificazioni con contromuro e torri.

Il complesso di Templi ha fortissime analogie con le pendici occidentali dell'acropoli Caria di Megara Nisea, madrepatria di Selinunte.


Questo lembo di terra gode di condizioni microclimatiche ideali, caratterizzato da inverni temperati e da estati calde e asciutte.


Il territorio di Menfi ha ampie vallate a morfologia pianeggiante o lievemente ondulata, intervallate da formazioni argillose e calcaree

I terrazzi sono fra le unità di paesaggio più interessanti del territorio di Menfi,adagiati su un substrato ricco di scheletro costituito da ciottoli arrotondati.


Grazie alla concentrazione di calcare negli strati sottostanti la superficie, le varietà autoctone sono caratterizzati da buona acidità e finezza aromatica


LoZibibbo Settesoli Mandrarossa è un vino bianco fermo secco, prodotto da uve Zibibbo al 100%,la graduazione è 12,5% vol.La varietà Zibibbo è tra le più antiche ed appartengono al periodo fenicio e selinuntino.

La fermentazione avviene all'incirca in 15 giorni per poi maturare 4 mesi in acciaio.

Il colore è giallo paglierino chiaro,il bouquet rievoca i profumi delicati di agrumi e pesca bianca. In bocca è equilibrato, fresco, con buona persistenza. L'abbinamento semplice è Insalata di gamberi e menta.







SENSORY 


GUIDA DEI VINI


I greci hanno portato la vite nella penisola italiana che hanno chiamato Enotria ossia "paese del vino". I romani la diffusero nell'Impero,facendo dell'Italia uno dei luoghi cardine di questa cultura.

Si parla appunto di cultura del vino perché le varie pratiche vitivinicole hanno dato al vino significato sociale simbolico e religioso.Quando degustiamo un vino,siamo condizionati anche fattori culturali, ambientali e di stile di vita.In Italia e nell'area Mediterranea il vino assume un valore sacrale nella liturgia cristiana.

Il vino può raccontare la storia, la cultura nelle sue diverse espressioni.In un sorso di vino c’è il lavoro in vigna e in cantina.



Okinawa Diet

 The short book provides a great deal of history about the culture of Okinawa that enables so many centenarians to live out their lives in Okinawa.  This is an ancient diet that has stood the test of time, the proof is self evident in the long lives that many lead in Okinawa.
 Okinawa is one of the healthiest places in the world and one where people have the longest lifespans. Readers don't find a hard time reading this book.
 Readers will learn how they can emulate the diet to help their body function effectively and live a longer, healthier life





Media Contact

Want to share this post


www.marcocarestia.it











Post più popolari