PIWI Cantina Montelliana

 



PIWI Cantina Montelliana


Oggi si parla sempre più spesso di "vitigni innovativi" e in questo contesto si parla di vini di uve PIWI ("pilzwiderstandsfähig" in tedesco). Questi vitigni innovativi sono altamente resistenti alle malattie funginee e consentono una significativa riduzione dell'uso dei pesticidi e quindi proteggono l'ambiente.Infatti, oltre la metà dei fungicidi utilizzati nell'UE finisce in vigna e mette la diversità bio-culturale.


La viticoltura biologica si affida sempre più alle varietà PIWI. Nel processo di allevamento, si incrociano Vitis vinifera e altre specie del genere Vitis: vitigni innovativi consentono di rendere la viticoltura più sostenibile.I PIWI non hanno bisogno di questi anticrittogamici costanti perché sono naturali robusto contro le malattie fungine.Si dice che i vitigni resistenti alle malattie funginee completino le varietà tradizionali.


Inoltre, consente di risparmiare energia e emissioni di CO₂ che verrebbero consumate nella produzione di prodotti fitosanitari. la combinazione di vitigni resistenti alle malattie funginee e il sistema di allevamento della potatura minima della vite è la chiave per una viticoltura sostenibile adattata ai cambiamenti climatici .



La Cantina Montelliana ha dato il via alla realizzazione di un vigneto sperimentale di circa 4 ettari, con due varietà PIWI, Souvignier Gris e Bronner, selezionate per l’elevata qualità dei vini ottenuti e la loro resistenza alle malattie.Nel cuore della Marca Trevigiana, ai piedi dei Colli Asolani e del comprensorio del Montello, la cooperativa produce l’Asolo Prosecco Superiore DOCG ed il Prosecco DOC Treviso.


Il “4.07”Spumante da uve resistenti è prodotto da uve Bronner e Souvignier Gris, naturalmente resistenti alle malattie della vite.Il terreno è composto di marna argilloso ferroso calcarea.

La vendemmia è manuale con cernita, la gradazione è 11% vol.


Il colore è giallo paglierino brillante.Il profumo è intenso, fiori profumati e muschio bianco.

Il sapore è morbido e di ottima persistenza.

L'abbinmento semplice è con tiramisù..



Il “57” Asolo Prosecco Superiore DOCG Extra Drynasce per ricordare l’anno di fondazione della cantina: il 1957.Il vino spumante a fermentazione naturale con Metodo Charmat, ottenuto da una selezione dalle migliori uve provenienti dalle colline della zona DOCG Asolo.

Il colore è giallo paglierino chiaro,la graduazione è 11% vol. Il perlage è ed incessante, ha un profumo fruttato alla mela golden. Il suo gusto è sapido e snello. L'abbinamento perfetto è con trippa alla trevigiana.


Il Prosecco Biologico DOC Extra Dry è prodotto attraverso criteri di agricoltura  sostenibile e biologica.La spumantizzazione viene fatta con il metodo charmat.

Il Prosecco Biologico si caratterizza per la sua fragranza e la sapidità delle bollicine molto fini,al palato è amabile. Il vino è ideale per diete vegetariane.


Produttore





SENSORY 


GUIDA DEI VINI


I greci hanno portato la vite nella penisola italiana che hanno chiamato Enotria ossia "paese del vino". I romani la diffusero nell'Impero,facendo dell'Italia uno dei luoghi cardine di questa cultura.

Si parla appunto di cultura del vino perché le varie pratiche vitivinicole hanno dato al vino significato sociale simbolico e religioso.Quando degustiamo un vino,siamo condizionati anche fattori culturali, ambientali e di stile di vita.In Italia e nell'area Mediterranea il vino assume un valore sacrale nella liturgia cristiana.

Il vino può raccontare la storia, la cultura nelle sue diverse espressioni.In un sorso di vino c’è il lavoro in vigna e in cantina.



Okinawa Diet

 The short book provides a great deal of history about the culture of Okinawa that enables so many centenarians to live out their lives in Okinawa.  This is an ancient diet that has stood the test of time, the proof is self evident in the long lives that many lead in Okinawa.
 Okinawa is one of the healthiest places in the world and one where people have the longest lifespans. Readers don't find a hard time reading this book.
 Readers will learn how they can emulate the diet to help their body function effectively and live a longer, healthier life



Media Contact

Want to share this post


www.marcocarestia.it






Post più popolari