Tenuta San Guido Sassicaia

 


Tenuta San Guido 

 Sassicaia


Negli anni venti Mario Incisa della Rocchetta sognava di creare un vino blasonato,. Il suo ideale era il Bordeaux. La Tenuta San Guido , situata nel territorio di Bolgheri, sperimentò alcuni vitigni concluse che il Cabernet aveva "il bouquet ideale".Nessuno aveva mai pensato di fare un vino "bordolese" in Maremma e le barriques francesi vennero introdotte per l'invecchiamento.. Nicolò Incisa della Rocchetta è celebre anche per aver piantato il famoso Viale dei Cipressi nel Bolgherese. L'annata del 1968 fu la prima ad essere messa sul mercato del creatore del celebre Sassicaia.

I vigneti della Tenuta San Guido si estendono su una superficie complessiva di circa 90 ettari e il clima è influenzato dal mare e dalle colline retrostanti che lo proteggono dai venti.

I vigneti, allevati a cordone speronato, in zone così diverse sono un importante fattore per la complessità dei vini, la bassissima resa di uva per ceppo garantisce un prodotto ricco in zucchero e tannini.


Il Guidalberto di Tenuta San Guido Toscana IGT è ottenuto per il 60% da uve Cabernet Sauvignon e per il 40% da Merlot cresciute su terreno parzialmente argilloso, caratterizzato da zone calcaree ricche di sassi e galestro . Dopo la fase di vinificazione, il vino riposa per 15 mesi in barrique di rovere francese .La gradazione è 14%Vol.. Allo sguardo colpisce per il suo colore rosso rubino intenso. Avvolgenti profumi di frutti di bosco si uniscono a sentori di erbe aromatiche e spezie scure a comporre un quadro olfattivo ampio. Al palato fresco , persistenza e tannini che ne accrescono la piacevolezza. A tavola si abbina bene a selvaggina della Maremma.


Le Difese è un vino Toscana IGT viene prodotto dalla Tenuta San Guido dal 2003. L'uvaggio è di 70% Cabernet e 30% Sangiovese.Il vino viene affinato per 12 mesi in "barriques" di rovere francese ed americano ed ulteriormente per tre mesi in bottiglia.Il vino si caratterizza per la buona struttura e per la sua estrema morbidezza che lo rendono estremamente piacevole e bevibili.


Il Sassicaia Magnum Bolgheri Sassicaia di Tenuta San Guido è stato ottenuto da uve Cabernet Sauvignon (85%) e Cabernet Franc (15%) allevate nella omonima DOC di Bolgheri (LI). I vigneti insistono su terreni sassosi che danno il nome al vino, e in parte argillosi. Per questo rosso-capolavoro, dopo la fermentazione, il vino è stato trasferito in barriques di rovere francese dove si è affinato per 24 mesi. Prima della commercializzazione, il Sassicaia riposa per un certo lasso di tempo in bottiglia.La gradazione è 14% Vol.


Il Sassicaia Bolgheri di Tenuta San Guido seduce alla vista con il suo colore rosso rubino intenso. Al naso sprigiona avvolgenti profumi di ciliegia e piccoli frutti di bosco intrecciati a sentori di macchia mediterranea. Al palato esprime un gusto pieno, persistenza ed elegante tannini, il finale è lungo.A tavola si abbina bene a base di carni rosse e selvaggina.

Produttore






SENSORY 

Guida del vino

I greci hanno portato la vite nella penisola italiana che hanno chiamato Enotria ossia "paese del vino". I romani la diffusero nell'Impero,facendo dell'Italia uno dei luoghi cardine di questa cultura.

Si parla appunto di cultura del vino perché le varie pratiche vitivinicole hanno dato al vino significato sociale simbolico e religioso.Quando degustiamo un vino,siamo condizionati anche fattori culturali, ambientali e di stile di vita.In Italia e nell'area Mediterranea il vino assume un valore sacrale nella liturgia cristiana.

Il vino può raccontare la storia, la cultura nelle sue diverse espressioni.In un sorso di vino c’è il lavoro in vigna e in cantina.




Italy is home of a huge array of wines, regions,
grapevarieties and wine styles. From the misty, lush rolling hills ofthe north to the sun-drenched hills of Tuscany, Umbria, theMarche and Abruzzo, to the southern lands of Puglia,Calabria and Basilicata, while not forgetting the islands of Sicily and Sardinia. Italy's vineyards are home to more than 2,000 grape varieties, many ofwhich are on the
brink of extinction. The safest and best-known Italiangrapes are Sangiovese, Barbera, Nebbiolo, Montepulciano and Pinot
Grigio.When we think of Italian wine two words spring to mind: diversity and tradition. It’s important to understand
something of the history of excellence from Italy's unique terroirs.



Okinawa Diet

 The short book provides a great deal of history about the culture of Okinawa that enables so many centenarians to live out their lives in Okinawa.  This is an ancient diet that has stood the test of time, the proof is self evident in the long lives that many lead in Okinawa.
 Okinawa is one of the healthiest places in the world and one where people have the longest lifespans. Readers don't find a hard time reading this book.
 Readers will learn how they can emulate the diet to help their body function effectively and live a longer, healthier life


Post più popolari