Contadi Castaldi Ducati Brut Race

 


Contadi Castaldi Ducati Brut Race


La produzione di eccellenza di Contadi Castaldi vede la luce alla fine degli anni Ottanta ma da tempo immemore le terre di Adro sono coltivate a vite ha radici antiche in Franciacorta. Nel 1500, periodo di massimo splendore della Repubblica Veneta, la Franciacorta produceva cibi e vini destinati alle tavole di principi, di re e di ricchi mercanti. La splendida Venezia fu per la Franciacorta il mercato di elezione per far conoscere i propri vini.


Il piccolo villaggio di Adro era territorio coltivato a vite e questa specificità è evidente nello stemma del comune che raffigura tre grandi grappoli d’uva. Il clima del territorio di Adro è infatti mite e temperato, ideale per la coltivazione della vite.


Il nome Contadi Castaldi è sintesi della storia millenaria della Franciacorta, Parte da qui un’immensa opera di zonazione che riguarda 92 vigneti distinti e più di 100 ettari complessivi, dislocati in tutta la denominazione


Il clima della zona è mite e temperato. mentre i suoli sono costituiti da rocce sedimentarie marine: calcari, marne e arenarie.Il Monte Alto protegge dai venti del nord e dalle nebbie della pianura padana. Ai tempi della glaciazione, questa lunga montagna isolata divise il lago di Iseo in due golfi affiancati, quello di Iseo in terra bresciana e quello di Sarnico in terra bergamasca. Il monte è costituito da rocce sedimentarie marine, cioè calcari, marne e arenarie. Suoli perfetti per la coltivazione della vite, e sfruttati, nel passato, da cave di mattoni e cemento.


Le variazioni geologiche e microclimatiche fornire un’ampia gamma di profumi e sapori.

Con il 15% della superficie totale della Franciacorta, il Pinot Nero, originario della Borgogna, la seconda varietà presente nel territorio,viene vinificato in rosso che spumantizzato, lo troviamo presente anche nelle produzioni di Brut.


Il Pinot Bianco occupa circa il 5% della superficie totale, è usato nelle cuvée in percentuale massima del 50%. un vitigno che si adattandosi in modo del tutto personale alle diverse condizioni climatiche.


Lo chardonnay, grande vitigno di origine francese è presente in Franciacorta dagli anni 50. Lo Chardonnay è soprattutto impiegato nella produzione di vini-base del Franciacorta, grazie alla sua ottima consistenza, aroma intenso.


Le bottiglie di Contadi Castaldi si caratterizzano per un un raggio di curvatura è più ampio: nella fase di affinamento ne risulta un maggiore grado di espressione gusto - olfattiva di una cuvée Franciacorta grazie al ruolo dei lieviti.


Dal 2016 Contadi Castaldi è official wine partner di Ducati Corse. Le bottiglie  hanno accompagnato i festeggiamenti del team Ducati in giro per il mondo con un etichetta dedicata.


Festeggiare dopo una gara con questa nuova bottiglia Contadi Castaldi, creata e selezionata insieme, significa associare la eccellenza di Franciacorta con lo spirito vincente Ducati.


Con Ducati Brut Race l’azienda Contadi Castaldi è scesa in campo anche per aiutare gli ospedali a fronte dell’emergenza coronavirus. Insieme ad altre cantine italiane Contadi Castaldi ha dato vita ad una campagna a favore dell’Ospedale Sacco di Milano.


Il Bucati Brut Race è un vino nato nel 2016 e ha portato a un risultato “inebriante” dala selezione di tre cuvée.

L'uvaggio è chardonnay 80%, pinot nero 10%, pinot bianco 10%.


Ha un colore giallo paglierino, animato da un perlage fine e persistente.Al naso è fresco, verticale, con sfumature di agrumi La boccata è fresca in un finale da primato.


Produttore





SENSORY 


I greci hanno portato la vite nella penisola italiana che hanno chiamato Enotria ossia "paese del vino". I romani la diffusero nell'Impero,facendo dell'Italia uno dei luoghi cardine di questa cultura.

Si parla appunto di cultura del vino perché le varie pratiche vitivinicole hanno dato al vino significato sociale simbolico e religioso.Quando degustiamo un vino,siamo condizionati anche fattori culturali, ambientali e di stile di vita.In Italia e nell'area Mediterranea il vino assume un valore sacrale nella liturgia cristiana.

Il vino può raccontare la storia, la cultura nelle sue diverse espressioni.In un sorso di vino c’è il lavoro in vigna e in cantina.


Okinawa Diet

 The short book provides a great deal of history about the culture of Okinawa that enables so many centenarians to live out their lives in Okinawa.  This is an ancient diet that has stood the test of time, the proof is self evident in the long lives that many lead in Okinawa.
 Okinawa is one of the healthiest places in the world and one where people have the longest lifespans. Readers don't find a hard time reading this book.
 Readers will learn how they can emulate the diet to help their body function effectively and live a longer, healthier life



Post più popolari